Chi Siamo

Missione

Come molti lo hanno notato, il cambiamento è la sola costante nell’esperienza umana.

Allora se il cambiamento è inevitabile in tutti i contesti della nostra vita, qual è il modo più adeguato per rispondere?

E se non sapessi di essere in una gabbia d’oro che chiami la tua vita, dove ripeti gli stessi comportamenti con insistenza, compulsivamente e continuamente, ottenendo gli stessi risultati?

Come ti libererai, esprimerai te stesso e ti sorprenderai, dandoti la scelta?

 

La nostra missione è quella di sbloccare livelli più elevati di prestazioni umane in un mondo che sta cambiando troppo rapidamente, dove stress, ansia, complessità e pressione sui rapporti umani sono in costante aumento in tutti gli ambiti della vita, tanto da ridurre la nostra capacità di riconoscere, selezionare e scegliere le opzioni più appropriate. È possibile? Sì.

 

Facciamo coaching individuale o di squadra per:

aziende nazionali e internazionali (management, business, in-house, team, burn-out, crisi)

individui (coaching personale, famiglia, figli, coppie, fobie e compulsioni)

atleti (individuali e squadre).

Utilizziamo la tecnologia del Nuovo Codice della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL).

Chi Siamo

La squadra

Alessandro de Vita Zublena ha un’esperienza straordinaria maturata in oltre 45’000 ore di coaching dal 1994.

Ha iniziato come coach indipendente, un’attività di successo per 18 anni con Adzconseil. Nel 2012 ha creato my coaching partners SA (MCP) con l’intenzione di sviluppare un team che condividesse gli stessi valori e utilizzasse la stessa metodologia e approccio: il Nuovo Codice della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL).

La qualità, l’efficacia e la potenza del coaching rimangono le stesse con tutti i caoch che si sono formati con MCP.

Questo successo si basa su un’innovativa tecnica di coaching e sulla fiducia dei nostri clienti in tutte le aree di attività.

my coaching partners SA può contare su una rete internazionale di coach che utilizzano la stessa metodologia.

 

Scopri l’avventura di Alessandro dai suoi inizi.

Alessandro Di Vita Zublena

Alessandro de Vita Zublena

Fondateur, Senior Partner & Direttore

Alessandro de Vita Zublena è un coach e psicologo specializzato nella gestione del cambiamento. Ti porterà irresistibilmente al massimo delle prestazioni, dove scoprirai cosa significa “espandere la portata della tua vita”. È molto ambizioso quando si tratta di stabilire obiettivi e risultati stimolanti.

Federica De Nardi

Federica De Nardi

Senior Partner

Federica De Nardi è un coach e una biologa specializzata in neuroscienze con un forte esperienza aziendale. La sua passione e determinazione contagiose rafforzano le sue conoscenze per guidare il cliente a raggiungere stati ad alto rendimento. Motivatrice inarrestabile, aiuta i suoi clienti a uscire dalla loro “zona familiare” e creare nuove possibilità in qualsiasi contesto.

Chi Siamo

Metodologia

Per noi, comprendere il problema non è un elemento essenziale per il processo del cambiamento.

 

Infatti, può essere molto pericoloso per il coach cercare di comprendere il problema del cliente, perchè lo può portare a proiezioni, incomprensioni e soprattutto a una pratica contraria alla nostra etica cioè imporre al cliente la percezione del coach, le sue convinzioni e i suoi valori.

Il problema non è il problema; il problema è lo stato in cui il cliente entra nel contesto dove crede risieda il problema. (John Grinder)

Noi sappiamo come chiarire un contesto e generare lo stato in cui il cliente diventa competente e indipendente per affrontare il problema.

Cosa facciamo:

Durante una sessione di coaching con i nostri clienti, attiriamo la loro attenzione sul loro stato, specialmente in un contesto in cui di solito non hanno scelte o solo scelte insoddisfacenti. Selezioniamo il protocollo più appropriato per influenzare le immagini interne, i suoni, la consapevolezza tattile, le sensazioni interne, il gusto e l’olfatto che hanno ostacolato il nostro cliente.

Lo facciamo attraverso dei giochi ad alto rendimento (New Code Games), dei creatori di stato (State Builders) e dei processi inconsci. Il risultato è che quando il cliente entrerà di nuovo nel contesto limitante, potrà immediatamente generare comportamenti creativi ed efficienti, in uno stato di alto rendimento, senza mai aver bisogno di sapere quale comportamento specifico andrà a produrre.

Cosa non facciamo:

Durante la sessione di coaching con i nostri clienti, quando esprimono le loro esperienze con parole, azioni, attitudini e prospettive, NON critichiamo, interpretiamo, giudichiamo, incoraggiamo, non imponiamo alcuna formulazione di credenze o valori, non facciamo ricerche archeologiche sulle cause, non cerchiamo di capire perché ciò sia accaduto, non diamo suggerimenti, consigli e opinioni.